Il tutor: una figura chiave nelle Università online

Riparte l’anno lavorativo, e con esso anche quello Accademico. Questo è anche il periodo in cui tantissimi prossimi studenti stanno decidendo il proprio futuro: quale facoltà scegliere, quale ateneo? Per altri, invece, è tempo di ripensamenti, magari con la voglia di cambiare università, di tentare una nuova esperienza dopo una prima non fortunatissima. In entrambi i casi, che tu sia un futuro studente universitario in cerca della giusta facoltà, o se stai pensando di cambiare, un’università online potrebbe essere la soluzione che fa al caso tuo. In questo articolo abbiamo già parlato dei principali vantaggi delle università online, ma ora vogliamo approfondirne un altro, talvolta sottovalutato, ma che spesso si rivela un alleato decisivo per il conseguimento del miglior risultato possibile: il servizio di tutoraggio. 

Le università online e i loro vantaggi oggettivi

Prima di sapere come un tutor aiuta lo studente nel suo percorso, può essere utile capire meglio in che modo è strutturata un’Università online, e cosa può offrire a uno studente. Innanzitutto, se vuoi sapere quali sono le Università telematiche riconosciute in Italia, in questo articolo le abbiamo elencate tutte nel dettaglio. Sono 11, e tutte godono del riconoscimento ufficiale del MIUR. Questo significa che un titolo di studio acquisito in una di queste Università ha lo stesso identico valore di uno conseguito in un’Università “tradizionale”. Quello che cambia è il come, perché le Università online offrono ai propri studenti una massima autonomia per quanto riguarda la gestione del tempo a disposizione: grazie alla piattaforma di e-learning che ogni università ha sviluppato, lo studente avrà sempre a disposizione le lezioni, 7 giorni su 7, h24. Questo significa che gli iscritti a un’Università online non dovranno più trovarsi davanti a delle rinunce altrimenti inevitabili. È più semplice studiare e lavorare insieme, per i genitori è possibile dedicare il tempo necessario ai figli, e trovarne altro per studiare o assistere alle lezioni. Il fatto di non dover necessariamente compiere uno spostamento per assistere alle lezioni, può rivelarsi poi una soluzione ideale per le persone disabili o con una limitata autonomia di spostamento. Se deciderai di iscriverti a un’Università online, infine, dovrai svolgere gli esami in presenza, ma se la sede principale è distante da casa tua, non temere: ogni ateneo online ha moltissime sedi sparse lungo tutto il territorio nazionale, e trovarne una vicina dove fare l’esame è molto più semplice di quanto pensi. 

Ora che possiedi un’infarinatura dell’offerta di un’Università online, andiamo a vedere, nello specifico, in cosa consiste l’attività di un tutor. 

Il supporto morale e didattico del tutor

Un falso mito che riguarda le Università online (qui ne abbiamo sfatati un po’) è che manchi il contatto umano e la possibilità di relazionarsi agli altri. A smentirlo c’è la possibilità, molto più rapida e diretta qui che nelle università “tradizionali”, di prendere appuntamento con un docente, ma è soprattutto la presenza dei tutor a garantire un costante supporto umano oltre che didattico. Sì perché la figura del tutor si divide proprio tra questi due ambiti. Ha il compito di assistere lo studente sia nel suo piano di studi, aiutandolo a trovare il giusto metodo di studio e dandogli delle dritte, sia fornendo un aiuto di carattere morale. Il percorso universitario può presentare delle criticità, dei momenti di disorientamento, uno dei compiti del tutor è fornire un sostegno proprio in quei frangenti, aiutando lo studente a rimanere focalizzato e a mantenere concentrazione e morale alti. Il tutor è anche una figura di mezzo, un professionista che favorisce il dialogo tra studente e ateneo, che fa da intermediario con il docente. Molto spesso poi gli studenti hanno bisogno di una mano nell’approccio dell’esame, e anche qui interviene il lavoro del tutor, che aiuta a preparare l’esame nel migliore dei modi. Nell’Università Unicusano, per esempio, queste due tipologie di approccio al tutoraggio, hanno generato due diverse figure: il tutor didattico e il tutor disciplinare. I tutor disciplinari, proprio per la loro mansione di supporto costante allo studente, sono sempre raggiungibili direttamente tramite messaggio sull’apposita piattaforma di Unicusano, mentre con i tutor didattici si può prendere contatto via mail, o passando per la segreteria didattica del corso di Laurea di appartenenza. 

Studiare online - l'universita' direttamente a casa tua

La distanza dall'Ateneo, la mancanza di tempo e il lavoro non sono più un ostacolo per raggiungere il sogno di una Laurea.

Con l’Università Telematica potrai scegliere il tuo corso online e adattare lo studio al tuo stile di vita e ai tuoi impegni.

I corsi di laurea fruibili telematicamente sono un ottimo strumento per ottimizzare tempi e costi.

vai al form