Ingegneria Civile: i vantaggi delle Università online

Se stai pensando di iscriverti alla facoltà di Ingegneria Civile, probabilmente sei alla ricerca di qualche informazione relativa ai corsi, alla formazione che offre e agli sbocchi lavorativi. Se ti stai chiedendo poi quale ateneo scegliere, allora un’Università online potrebbe essere la scelta perfetta, per varie motivazioni che troverai qui di seguito. Innanzitutto devi sapere che le Università online in Italia sono state istituite con il Decreto del 17 aprile 2003 emanato dal Ministero dell’Istruzione, e a oggi sono 11 quelle regolarmente riconosciute dal MIUR (qui trovi l’elenco completo, con indicate le sedi principali). Godere del riconoscimento del MIUR significa che i titoli acquisiti nelle Università telematiche hanno lo stesso identico valore di quelli “tradizionali”. Le Università online offrono tutta una serie di vantaggi che rendono la vita accademica dello studente più semplice e “personalizzata”, con un effetto benefico anche sulla vita di tutti i giorni. Se vuoi approfondire, in questo articolo ti spieghiamo in cinque punti quali sono i maggiori vantaggi di un’Università online, ma te ne anticipiamo uno che li riassume un po’ tutti: la flessibilità. Pur con una didattica molto precisa, delle scadenze e degli esami da dare in tempi specifici, le Università online offrono la possibilità di seguire le lezioni come e quando si vuole. Le videolezioni, infatti, sono sempre a disposizione dello studente, 24h, 7 giorni su 7, così come il materiale aggiuntivo che il docente fornisce. Tutto quello di cui avrai bisogno è un device (computer, smartphone, tablet) e una connessione a internet, tutto il resto lo troverai sulla piattaforma di e-learning di ciascun ateneo online. 

Ma quali percorsi di Ingegneria civile offrono le università online, qual è il profilo del laureato in Ingegneria civile e quali sono gli sbocchi professionali? Ne parliamo qui di seguito.

Ingegneria civile: quali percorsi e quali università online

Delle 11 Università online italiane, ben 5 offrono un corso di Laurea Triennale in Ingegneria civile: Unicusano, Unimarconi, Uninettuno, Unipegaso ed eCampus. Tra queste, Unicusano, Unimarconi, eCampus e Uninettuno garantiscono ai propri studenti anche la possibilità, eventualmente, di continuare gli studi con una Laurea Magistrale in Ingegneria civile

Se sceglierai di iscriverti al corso di Laurea in Ingegneria civile, potresti trovarti davanti a un’ulteriore scelta da compiere. Uninettuno ed eCampus per esempio, offrono il percorso in Ingegneria civile e ambientale, mentre Unicusano, Unipegaso e Unimarconi il classico corso di Laurea Triennale in Ingegneria civile. Ingegneria civile all’Unicusano, poi, ha al suo interno una possibilità di scelta aggiuntiva: due curricula che danno allo studente maggiore opportunità di specializzazione, si tratta di Strutture ed Edilizia

Il profilo e gli sbocchi professionali di un ingegnere civile

Prendiamo di nuovo come esempio di due curricula offerti da Unicusano. L’obiettivo del curriculum Strutture è formare un ingegnere di primo livello che sia in grado di lavorare e collaborare alla progettazione di strutture e di infrastrutture, all’esecuzione, gestione e controllo di opere civili, di edilizia, di sistemi di trasporto e rilevamento. Il curriculum Edilizia, invece, consente all’ingegnere di primo livello di lavorare nell’ambito della progettazione edilizia e in quello della sua realizzazione in cantieri tradizionali e industrializzati, per interventi di nuova edificazione, di gestire e organizzare il processo edilizio relativo ai materiali e ai componenti, e le operazioni immobiliari.Se deciderai poi di continuare gli studi con la Laurea Magistrale in Ingegneria civile, approfondirai  e integrerai le conoscenze che già avrai nel tuo bagaglio, andando a definire un profilo completo di ingegnere civile. Così facendo le tue competenze ti permetteranno la gestione e il controllo di opere civili di edilizia, di infrastrutture, di opere idrauliche, di opere geotecniche; il rilevamento in ambito territoriale ed urbano; la valutazione e la progettazione in ambito civile ai fine della salvaguardia dal rischio sismico; la progettazione di strutture sostenibili attraverso l’impiego di materiali a ridotto impatto ambientale, l’applicazione di tecniche di valutazione qualitative e quantitative della sostenibilità di un’opera durante l’intero ciclo di vita della stessa.

Studiare online - l'universita' direttamente a casa tua

La distanza dall'Ateneo, la mancanza di tempo e il lavoro non sono più un ostacolo per raggiungere il sogno di una Laurea.

Con l’Università Telematica potrai scegliere il tuo corso online e adattare lo studio al tuo stile di vita e ai tuoi impegni.

I corsi di laurea fruibili telematicamente sono un ottimo strumento per ottimizzare tempi e costi.

vai al form