Quantificare le evoluzioni temporali di un sistema dinamico

L’Università Niccolò Cusano organizza, mercoledì 15 giugno dalle ore 15:00, il seminario “Quantificare le evoluzioni temporali di un sistema dinamico”.

L’evento avrà luogo nel plesso universitario, Aula Tesi – Piano 0.

Cos’è un sistema dinamico

Un sistema dinamico è caratterizzato da un elevato numero di variabili in costante interazione tra loro, le quali, in base alle loro caratteristiche, danno luogo a specifiche proprietà dell’intero sistema.

Esso si fonda su specifici principi come: self-organisation, sensibilità alle condizioni iniziali, principio di enslaving, attrattori, non-linearità e non-stazionarietà.
Questi sono stati applicati ormai in quasi tutti i domini scientifici, dalla chimica alla biologia, dalla fisica all’economia ed alla psicologia.

Tali applicazioni hanno come scopo comune quello di individuare le interazioni tra variabili del sistema capaci di promuovere una sua ristrutturazione al fine di monitorarne, e quando possibile prevederne, l’evoluzione temporale.

Il focus del seminario “Quantificare le evoluzioni temporali di un sistema dinamico”

Il seminario approfondirà gli studi della letteratura che hanno avviato tale filone di ricerca fino ad arrivare ai contributi più recenti.

L’evento è promosso congiuntamente dal CESDE – CENTRO STUDI ANALISI DINAMICHE ECONOMICHE e dalla Facoltà di Economia e il Programma ERASMUS+ dell’università Niccolò Cusano.

Fonte: Università degli studi Niccolò Cusano.