EXPO Consumatori 4.0

Nata da un’idea di Assoutenti,Expo Consumatori 4.0, è l’unico evento italiano dedicato ai temi del consumo sostenibile e al ruolo del consumatore nella società, in una prospettiva di crescita felice. Dopo il fermo dovuto alla pandemia, riprende in presenza il grande evento dedicato ai consumatori. La kermesse avrà come sede il Campus romano dell’Università Niccolò Cusano.  Dal 15 al 17 dicembre 2021.

Expo Consumatori ed Università Niccolò Cusano insieme per una crescita sostenibile

L’ evento si articolerà in tre giornate. Il Campus dell’Università Niccolò Cusano che metterà a disposizione spazi, tecnologie e logistica per i confronti tra istituzioni, authority e consumatori. Ogni giorno, dal 15 al 17 dicembre 2021, sarà dedicata ad uno specifico tema.  FUTURO, CIRCOLARE e DIGITALE, i pilastri portanti dell’importante manifestazione in cui si esprimeranno le eccellenze orientate ad una crescita felice.  Previsti speech, tavole rotonde, seminari, webinar, dirette social e testimonial.

Considerevole il parterre degli ospiti composto da istituzioni, authority, imprese ed esperti consumeristi, che si confronteranno sui vari temi alla presenza dei consumatori.

Il tema della “crescita felice”, conduttore delle altre precedenti edizioni, sarà focalizzato su diversi aspetti della crescita.  Sviluppo continuo di nuove tecnologie che rivoluzionano e rivoluzioneranno sempre di più la vita, la quotidianità ed il futuro di ognuno di noi.  Analizzeremo come consumatore stia ricevendo questa innovazione, come si stia adattando ad essa e come possa essere artefice di questo cambiamento attraverso il suo modo di comunicare, lavorare, fare acquisti e divertirsi” . Così Furio Truzzi, Presidente di Assoutenti, alla presentazione della nuova edizione di Expo Consumatori 4.0.

Si tratta di tematiche di grande attualità e di forte impatto sulla vita dei consumatori. Sarà un’occasione per mettere a fuoco diversi aspetti della crescita sempre più caratterizzata da innovazione tecnologica e influenzata dall’esigenza della transizione ecologica” – ha dichiarato il Magnifico Rettore Università Niccolò Cusano.

Fonte: Università Niccolò Cusano